rebloggo volentieri.
interessante riassunto per capire la crisi.

Keynes blog

Ieri la Banca Centrale Europea ha proposto la sua cura per la crisi attuale: flessibilità del mercato del lavoro e flessibilità dei salari. Una ricetta che però sembra in contrasto con le cause stesse della crisi, come sono state analizzate già nel 2009 da Jean Paul Fitoussi e dal premio Nobel Joseph Stiglitz:

La crisi ha radici strutturali. La carenza di domanda aggregata ha preceduto la crisi finanziaria ed è stata causata da cambiamenti strutturali nella distribuzione del reddito. Fin dal 1980, nella maggior parte dei paesi avanzati il salario mediano è rimasto stagnante, e le disuguaglianze sono cresciute a favore dei redditi più alti […] Poiché la propensione al consumo sui redditi più bassi è generalmente più grande, questa tendenza di lungo periodo nella redistribuzione del reddito ha avuto l’effetto macroeconomico di deprimere la domanda.

View original post 250 altre parole

Annunci

One thought on “

  1. Ottimi articoli, ottimi spunti.
    Urge uno sforzo di tutti per comprendere i problemi nella complessità (a livello sistemico) e non fermarsi ai piccoli slogan da Bar di periferia propinati dai megafoni del potere (uno su tutti, il mantra delle Liberalizzazioni come panacea del Mercato)
    Criticare, porsi interrogativi. Sempre.
    Grazie ancora per questo link ma anche per tutti gli altri, oggi molto ricchi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...