tanti auguri professore. un compleanno da non festeggiare

a proposito di compleanni bisogna ricordare che il 16 Novembre il Governo Monti compie un anno. 

Per gli amici del Blog e tutti gli espertoni di economia in salsa liberista all’amatriciana o sinistrorso-piddina è bene richiamare i risultati di questo governo. utile a tal proposito il blog ( linkato ) del prof. Folliero e anche nel blog di  http://www.rischiocalcolato.it/

nello specifico leggetevi lo splendido lavoro a partire da qui

http://www.rischiocalcolato.it/2012/10/il-bilancio-del-governo-monti-valutazione-finale-il-peggior-governo-della-2-repubblica-valutazione-analitica-delle-performance-dellitalia-rispetto-alla-ue-di-tutti-i-governi.html

se ce la fate, ci sono anche le singole voci con i link interni.

Naturalmente, al di là di questi numeri impietosi, ricordiamo che i veri risultati (assai più drammatici) sono costituiti dalla de-industrializzazione del Paese, dal progressivo abbattimento dei diritti e della Costituzione, dalla sottrazione della sovranità per consegnarla a una casta di non-eletti. 

già con la riforma voluta dal gov. Berlusconi le segreterie hanno avuto mano libera nel portare ad elezione solo dei nominati . ora veniamo massacrati da euroburocrati travestiti da salvatori della patria.

Il tutto, dietro il (pretestuoso, ormai è chiaro!) paravento della “difesa” dell’Euro e del fantasma del Debito Pubblico.

Sempre per chi ama i numeri, ricordiamo che il Debito Pubblico è causato in grossa parte dalla spesa per interessi (strozzinaggio bancario, ma qui si apre un capitolo tutto diverso).

lo scopo rimane chiarissimo: utilizzare e accrescere il Debito per sottrarre risorse, potere, ricchezza agli italiani.

che cosa ci sarà da festeggiare poi…

dimissioni formigoni

tanto per farci due risate a basso costo, con l’iva a l 21%…..ricevo e volentieri ripubblico da un creativo a basso costo:

 

sembra inoltre che il presidente, vedendo sfilare il corteo abbia commentato “che schifo, sono tutti in bianco e nero…”

 

finanziatori

non voglio certo dire che gli americani sono meglio, che quella sì che è una democrazia, che dobbiamo fare le primarie come loro…e amenità ammenicole seguenti.

però una riflessione su alcune cose si può fare partendo per esempio dalla disponibilità di informazioni.

per quelli che hanno fatto mattina dopo il dibattito fra i due candidati alla Presidenza, oggi mi fanno notare questi due links:

Elenco finanziatori campagna Obama:
http://www.opensecrets.org/pres12/contrib.php?id=N00009638

Elenco finanziatori campagna Romney:
http://www.opensecrets.org/pres12/contrib.php?id=N00000286

E’ bello scorrere questi elenchi, e poi sentire la gente discutere per strada di ideologie e appartenenze politiche…