de’ principati misti

 

capitolo III.

“Ma nel principato nuovo consistono le difficultà. E prima, se non è tutto nuovo, ma come membro, che si può chiamare tutto insieme quasi misto, le variazioni sua nascono in prima da una naturale difficultà, la quale è in tutti e’ principati nuovi: le quali sono che li uomini mutano volentieri signore, credendo migliorare;  e questa credenza gli fa pigliare l’arme contro quello; di che s’ingannano, perchè veggono poi per esperienza avere peggiorato.”

 

Annunci

empy, sympa e umpty dumpty.

Ah-ah…!!!
come perdersi questo Tweet del Senatore Monti in salotto con il cagnolino appositamente battezzato Empatia, per gli amici Empy? (allego print-screen del Tweet, ad uso libero).
Certo: lui giustamente è seduto in salotto mentre in tanti sono disoccupati a frugare negli scarti dei mercati rionali. Lui (Monti), però, è “empatico”.

Capito? Lui è cioè in grado di comprendere e di mettersi nei panni di chi soffre, hai capito il messaggio ?

Monti-Cagnolino-Empy

 

così si costruisce e ripulisce l’immagine di chi ha definitivamente instradato il nostro paese nella recessione peggiore che potevamo immaginare.

considerata la levatura internazionale dell’uomo e la sua vocazione alle citazioni in lingua inglese gli dedico volentieri una filastrocca, per la quale vorrà divertirsi nello scegliere la traduzione di suo gradimento. ( cit >>http://it.wikipedia.org/wiki/Humpty_Dumpty ))

Humpty Dumpty sat on a wall.

Humpty Dumpty fell on the floor.

and all the king’s horses and all the king’s men

Couldn’t put Humpty Dumpty on the wall again.

((Humpty Dumpty sul muro sedeva. Humpty Dumpty dal muro cadeva.

Tutti i cavalli e i soldati del Re,non riusciranno a rimetterlo in pié.))